41 anni, di Roma. sono Perito chimico biologo alimentare, abilitato come tecnico di laboratorio,appassionato di natura e di biologia sin da bambino, boyscout e volontario per la C.r.i. Percorso non terminato di lettere e giornalismo al D.a.m.s. di Roma. mi piace scrivere e studiare da sempre. A 13 anni i libri di Castaneda mi introducono alle realtà sottili, gli stati di coscenza, la meditazione e la spiritualità. quindi i miei interessi si allargano alle religioni monoteiste e precedenti, all’antropologia ad esse relativa, e quindi alla archeologia e alla geologia per poter comprendere appunto queste materie. e scoprendone i collegamenti mi hanno interessato l’astronomia e l’astrologia e da lì occultismo, simbologia,e medianità, poteri non comuni, potenzialità umane. e la genetica, l’evoluzione. la sociologia, la psicologia, le neuroscenze, nanotecnologie e bioingegneria, gli ogm. ok mi fermo qui. non ho grandi titoli ne sono un esperto. credo che, come per i latini che tanto hanno influenzato la nostra storia ( ah si, e la storia?)sia necessario ampliare il proprio punto di vista per comprendere significativamente il mondo in cui viviamo. la passione e la curiosità mi hanno portato, quando ho potuto, a visitare alcuni posti di persona. ho vissuto un po’ a Londra ed Amsterdam,per perfezionare la lingua, alcuni dei viaggi di interesse archeologico sono stati: Perù, Thailandia, Russia, Turchia, Isralele e palestina,il Marocco la Grecia,Malta, e molte località Europee e spero presto… in india.