in , , , ,

La Ruota dei Segni – Archetipi dei Luminari

La Ruota dei Segni – Luminari

Bentornati in questo angolo dedicato all’Astrologia.

Oggi riprenderemo a parlare di Ruota dei Segni iniziando ad introdurre concetti archetipici ed alchemici legati al Sole ed alla Luna durante il loro viaggio nello Zodiaco.

Tornando quindi ai nostri due Luminari e parlandone in modo introduttivo iniziamo a ragionare in modo archetipale, in modo sensibile, osservandone il Messaggio, la Forza, l’Energia, il Colore, sul tipo di influsso che può portare un Pianeta nell’uomo, nella persona, nelle situazioni.

Significato del Sole

Il Sole rappresenta archetipicamente l’Energia Maschile del Padre, il Padre che da la Vita, il Padre, come dicevo precedentemente, che determina le Stagioni.

Il Sole determina:

  • la Primavera, ovvero il momento in cui la natura sboccia
  • l’Estate, ovvero il momento in cui la natura è dardeggiata dal Sole ed è totalmente manifesta, totalmente in emanazione ed è in estasi e si lascia andare sotto questo caldo che penetra le ossa
  • l’Autunno, ovvero il momento in cui la natura si ritira, rimasta precedentemente bruciata dal Sole comincia piano piano a ritirarsi ed il colore, che era diventato di un verde bruciato delle foglie, inizia a diventare più opaco, più giallo, le foglie iniziano a cadere, inizia ad esserci mancanza di clorofilla (che è determinata dalla Luce Solare)
  • ed infine l’Inverno, ovvero il momento in cui la natura è totalmente ritirata, il Sole illumina meno ore del giorno la fascia in cui ci si trova e quindi non ha il tempo sufficiente per riscaldare la Terra, si ha una parte più immanifesta, immaginiamo il Sole come emanazione, come veglia, fase diurna, quindi “Io mi Manifesto”, “Io Entro in Vita”, “Io mi Esprimo”, nell’Inverno quindi c’è una parte più interiorizzata, quindi “Io mi Chiudo”, “Io mi Ascolto”, “Io mi Guardo Dentro”, “Io mi Osservo”, “Io mi Fermo”

Significato della Luna

La Luna che equilibra l’Energia del Sole ha un tipo di Energia più Femminile, più Materna.

Immaginiamo il Sole che feconda la Luna con la sua Luce Solare, la Luna quindi intesa come Maternità, immaginiamola come Specchio Solare che riceve questa Luce, la prende Dentro di Se ed avviene una Gestazione di questa Luce.

La Luna è ciclica appunto perché in base alla propria rotazione intorno alla Terra rivolge una porzione sempre maggiore di quella che noi guardiamo osservandola rispetto al Sole, oppure sempre minore.

Questa Luce da Nuova, o assente, che è dietro, noi non la vediamo, immaginiamo quindi che questa Luce stia arrivando e la stia penetrando attraverso i raggi solari, inizia piano piano a crescere, quindi una fase Crescente in cui la Luna sta gestando dentro di Se questa Energia Solare.

Una fase Crescente e poi Piena in cui raggiunge il culmine e poi una fase Calante in cui questa Luce viene liberata, in un certo senso viene “Data alla Luce”, viene restituita, donata, l’ha presa, l’ha cresciuta dentro di se, l’ha portata ad un pieno e ora la rilascia.

Questo ha proprio il significato della Maternità!

Allo stesso tempo la Luna ha anche altri significati, la Luna come Specchio Solare, nello Specchio ci si riflette, ma perchè abbiamo proprio usato la parola “riflettere”?

Riflettere ha un significato proprio della mente, il comportamento che ha il cervello, il cervello riflette, riflette che cosa? Riflette ciò che riceve dall’esterno, si imprime, e di riflesso porta fuori un tipo di immagine (immaginazione), un tipo di reazione… la riflessione è proprio un qualcosa di mentale.

Come la Luna è collegata alla sfera mentale?

Noi abbiamo un liquido che si chiama “cerebrospinale” o “liquor” che protegge il sistema nervoso centrale dagli urti contro le strutture ossee che lo circondano, quindi la Luna, oltre che Materna, oltre che Riflessiva, diventa la Luna che Protegge, la Luna Materna che Circonda, Avvolge e Protegge come nel caso del feto in formazione e poi dopo viene liberato.

La Luna Governa le Acque, dicevamo precedentemente, perché governa le Maree ed in effetti il ciclo orbitale della Luna che è di 29 giorni è molto collegato con il ciclo mestruale delle donne che è di 28/29 giorni.

Per finire, nel momento in cui la Luce, l’Energia Solare viene liberata e quindi il feto è cresciuto e pronto per essere liberato e quindi è pronto per nascere, di entrare in manifestazione, Luna come Madre che Libera il Figlio, viene reciso il cordone ombelicale ed in questo momento nasce l’Identità del Bambino. Fino a prima della recisione del cordone ombelicale non si può ancora parlare di identità, è ancora un tutt’uno con la madre, dopo che viene reciso, invece, nasce l’Identità che è la Manifestazione di quell’Essere: “Un Nuovo Sole che viene Liberato”.

Il Sole che entra Dentro la Luna, il Sole che Matura, il Sole che viene Liberato. Il Sole è la Coscienza, il Se di quell’Anima in Manifestazione.

Non può essere un’Identità che cresce, che fa la sua sperimentazione di vita, di Identità sulla Terra, la sua Unica, Personale, Privata Manifestazione ed Esperienza di Crescita fino a che non si separa dalla Luna, dalla Madre. Avviene perciò l’Esperienza nella Vita Manifesta, nella Materialità, quindi Luna come “Mater”, Materia, liberare la Materia di questo bambino, incarnare la Luce in un Corpo Materiale. “Mater” come Matrice, “Matrix” come Utero e quindi ancora il significato di Madre.

Quindi diciamo che assolutamente la Luna esprime in toto questo significato archetipale. E’ molto importante in Astrologia come in tutti gli studi esoterici di un certo livello, cioè presi seriamente, che tutti i punti che vengono trattati vadano d’accordo, nel momento in cui c’è qualcosa che fa attrito è importante capire perché! O non si è capito qualcosa, o non lo si è analizzato correttamente, oppure qualche concetto è da rivedere.

Con questo io spero di aver incuriosito, di aver donato informazioni interessanti, un po’ scientifiche, un po’ astrologiche, che portino a braccetto queste due Discipline e che diano modo alle persone di prendere seriamente l’Astrologia ed a volerla sempre di più esplorare e scoprire!

Grazie e ci vediamo la prossima!

What do you think?

87 points
Upvote Downvote

Written by Alessandro Gatti

Comments

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading…

0

Stesse tecniche di perforazione.

Il Principe di San Severo